Pontificia Accademia delle Scienze

Pontificia Accademia delle Scienze

La Pontificia Accademia delle Scienze ha lo scopo di onorare la scienza pura ovunque essa si trovi, assicurarne la libertà e favorirne le ricerche.
Essa venne fondata a Roma nel 1603 da Federico Cesi, Giovanni Heck, Francesco Stellati e Anastasio De Filiis.
Fu originariamente denominata Accademia dei Lincei, successivamente Pontificia Accademia dei nuovi Lincei ed il 28 ottobre 1936 il Sommo Pontefice Pio XI le concesse nuovi Statuti e la ricostituì con il nome odierno. Un nuovo Statuto venne approvato da Paolo VI in data più recente (1° aprile 1976). Il corpo accademico comprende ottanta Accademici di nomina pontificia, scelti fra i più noti scienziati di tutto il mondo, oltre ad Accademici perdurante munere, in ragione del loro ufficio, e Accademici Onorari, in ragione
delle loro benemerenze verso l’Accademia stessa. Essa è nel mondo la sola Accademia delle Scienze a classe unica e a carattere soprannazionale,  ed ha sede nella Casina di Pio IV, nei Giardini Vaticani.

Link