Raffaello La Disputa del Sacramento Vº Centenario della Disputa del Sacramento (1509-2009)

Raffaello La Disputa del Sacramento Vº Centenario della Disputa del Sacramento (1509-2009)  

La Disputa del Sacramento è uno degli affreschi cinquecenteschi di Raffaello realizzati appositamente per la Stanza della Segnatura in Vaticano, su commissione di Papa Giulio II. L’artista marchigiano guidò, sotto la sua diretta responsabilità, i lavori per le Stanze della Segnatura, il cui nome lo si deve al fatto che questa era la stanza che originariamente ospitava l’Aula del Tribunale Ecclesiastico della Signatura Gratiae. L’affresco, la cui realizzazione risale al 1509, si presenta con dimensioni grandiose (500 x 770 cm) e si può meglio comprendere se lo si visualizza dividendolo in due semicerchi: quello celeste superiore e quello terreno inferiore. Nella parte superiore del dipinto si può notare la Chiesa trionfante raccolta in una scena corale con Santi ed Apostoli, Gesù, Maria e Giovanni il Battista, mentre nella parte inferiore campeggia la Chiesa militante con una scena composta da filosofi artisti e letterati. L’Ufficio Filatelico e Numismatico propone un foglietto che rappresenta l’intero dipinto e tre singoli valori postali sui quali sono raffigurati alcuni particolari che ben illustrano l’arte pittorica dell’artista urbinate.