AEROGRAMMA V CENTENARIO DELLA NASCITA DI GIORGIO VASARI

AEROGRAMMA V CENTENARIO DELLA NASCITA DI GIORGIO VASARI  

Pittore, architetto e storico dell’arte, questo è in estrema sintesi Giorgio Vasari, di cui si celebrano quest’anno i 500 anni dalla nascita. Svolse la sua attività prevalentemente a Firenze dove fondò l’Accademia delle Arti e del Disegno, basata sul principio fondamentale che il disegno è la base di tutte le arti. Viene ricordato prevalentemente per la sua attività di storico dell’arte e la sua fama è legata al trattato "Le vite de’ più eccellenti architetti, pittori, et scultori italiani, da Cimabue insino a’ tempi nostri". L’opera è considerata ancora oggi fondamentale per lo studio della vita e delle opere degli oltre 150 artisti descritti. È anche ricordato per aver seguito come architetto la costruzione di Palazzo Vecchio e degli Uffizi a Firenze e per alcune decorazioni della cupola di Santa Maria del Fiore; le sue opere pittoriche risentono chiaramente dell’influenza che su di lui hanno avuto Michelangelo e Raffaello. Sull’aerogramma troviamo un autoritratto dell’artista mentre sull’impronta è raffigurato un particolare della Battaglia di Lepanto, affresco realizzato dallo stesso Vasari e conservato presso la Sala Regia dei Musei Vaticani