EMISSIONE CONGIUNTA POLONIA - CITTÀ DEL VATICANO BEATIFICAZIONE DI PAPA GIOVANNI PAOLO II

EMISSIONE CONGIUNTA POLONIA - CITTÀ DEL VATICANO BEATIFICAZIONE DI PAPA GIOVANNI PAOLO II  

A soli sei anni dalla morte, il prossimo primo maggio sarà beatificato Giovanni Paolo II; è stata infatti riconosciuta ufficialmente come un Suo miracolo la guarigione della suora francese Marie Simon Pierre Normand. Il processo che ha portato alla beatificazione die Karol Wojtyla è sicuramente un fatto eccezionale: di regola, infatti, debbono trascorrere 5 anni dalla morte per avviare il processo di beatificazione; tuttavia Papa Benedetto XVI, riconosciuta la "fama di santità" che circondava Giovanni Paolo II ancora quando era in vita, ha deciso di avviare il processo di beatificazione già poche settimane dopo la sua morte. La scelta del primo di maggio non è stata casuale, la data coincide infatti con la seconda domenica di Pasqua, che Giovanni Paolo II intitolò alla Divina Misericordia e nella cui vigilia venne a mancare. L’Ufficio Filatelico celebra questa importante giornata con una emissione congiunta con la Polonia, terra natale di Papa Wojtyla. La serie filatelica è composta da un francobollo, inserito in un minifoglio da 6, realizzato dall’artista polacca Marzanna Dabrowska e da una stamp&coin card, che contiene il francobollo dell’emissione e la moneta da 50 centesimi del millesimo 2011, raffigurante Papa Benedetto XVI. Per questa speciale occasione verrà emesso anche un folder che contiene il minifoglio, la stamp&coin card e una busta obliterata con l’annullo figurato recante la data della beati?icazione.