NATALE 2011

NATALE 2011  

È conservato nella Pinacoteca dei Musei Vaticani il dipinto con l’immagine scelta per celebrare la solennità del Santo Natale di quest’anno. Si tratta di un trittico realizzato in tempera e olio su tavola appartenente all’arte cretese del XV secolo, una scultura lignea delle dimensioni di 23 x 34,5cm conservata fino al 1762 presso il Museo Sacro della Biblioteca Apostolica Vaticana. La piccola tavola fa parte di una raccolta composta da ben 30 opere d’arte, dovuta alla passione del prefetto Francesco Vettori per le icone del periodo post bizantino: esse furono donate alla Biblioteca Apostolica Vaticana e sono caratterizzate dallo stile esile delle figure e da un cromatismo caldo, scuro e denso. Per i nostri collezionisti una serie composta da due valori, da 0,60 e da 0,75 e da un libretto molto particolare che riproduce fedelmente la tavoletta dipinta, nella forma di polittico. Al centro troviamo la Natività del Signore che si presenta in una mangiatoia di legno, segno del destino di martirio in croce e del suo epilogo nel sepolcro, vegliato dalla Madre. Ai lati, sono rappresentati due santi, Benedetto e Francesco, a proteggere ed adorare il Bambino Gesù.