VII INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE MILANO 2012

VII INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE MILANO 2012  

Il tema del VII Incontro mondiale delle Famiglie, che si svolgerà a Milano dal 30 maggio al 3 giugno, sarà "La famiglia: la festa e il lavoro". Il Santo Padre Benedetto XVI, in una lettera al presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, definisce la festa e il lavoro "doni e benedizioni di Dio per aiutarci a vivere un’esistenza pienamente umana". In un mondo in cui il mercato e le sue regole permeano l’attuale organizzazione del lavoro e il tempo dell’uomo è scandito da ritmi sempre più serrati, la festa è vissuta come evasione dalla routine quotidiana più che come occasione per ritrovarsi in famiglia, ed assume dunque una connotazione fortemente individualistica. Partendo dai vissuti e dalle testimonianze delle famiglie provenienti a Milano da tutto il mondo, e prendendo spunto dalla famiglia per eccellenza, quella di Nazareth, si vuole da un lato promuovere una riflessione sui modelli sociali di riferimento, ricercando la compatibilità tra lavoro e famiglia, e dall’altro recuperare il vero senso della festa, specialmente della domenica, quale giorno di riconciliazione con Dio e tra i componenti della più piccola forma di comunità: tra marito e moglie, tra genitori e figli, tra generazioni. La riflessione verterà quindi non solo sul livello qualitativo della relazione tra gli istituti fondamentali della società, ma anche sulla festa e sul suo significato profondamente cristiano.