BUSTA FILATELICA E FOLDER IVBILAEVM MISERICORDIAE PAPA FRANCESCO 2016

BUSTA FILATELICA E FOLDER IVBILAEVM MISERICORDIAE PAPA FRANCESCO 2016  

L’Ufficio Filatelico e Numismatico della Città del Vaticano ha scelto, per la busta ufficiale 2016, un ritratto di Papa Francesco, disegnato dall’artista Patrizio Daniele. L’intero postale, in alto a destra, reca nell’impronta del valore da tre euro il logo Ufficiale dell’Anno Santo della Misericordia, sintesi felice dell’anno giubilare. Nel motto «Misericordiosi come il Padre» (Vangelo di Luca, 6,36), si propone di vivere la Misericordia sull’esempio del Padre che chiede di non giudicare e di non condannare, ma di perdonare e di donare amore e perdono senza misura (cfr. Lc 6,37-38). Il disegno, del gesuita Padre Marko Ivan Rupnik, mostra il Figlio che si carica sulle spalle l’uomo, recuperando un’immagine molto cara alla Chiesa antica, perché indica l’amore di Cristo che porta a compimento il mistero della sua incarnazione con la redenzione. La scena si colloca all’interno della mandorla, anch’essa figura cara all’iconografia antica e medioevale che richiama la compresenza delle due nature, divina e umana, in Cristo. I tre ovali concentrici, di colore progressivamente più chiaro verso l’esterno, suggeriscono il movimento di Cristo che porta l’uomo fuori dalla notte del peccato e della morte. L’Ufficio Filatelico e Numismatico celebra l’anno giubilare con l’emissione di un folder contenente il foglietto dell’emissione filatelica del Pontificato di Papa Francesco MMXVI «Iubilaeum Misericordiae» e la settima e l’ottava busta ufficiali del suo papato, affrancate con la serie di francobolli e obliterate con il timbro primo giorno di emissione.