ANNO EUROPEO DEL PATRIMONIO CULTURALE

ANNO EUROPEO DEL PATRIMONIO CULTURALE  

Lo Stato della Città del Vaticano dedica un’emissione all’Anno Europeo del Patrimonio Culturale. Un anno importante per riflettere e dialogare sul valore che il patrimonio culturale riveste per la nostra società. La serie si compone di quattro francobolli che raffigurano altrettante statue conservate presso i Musei Vaticani. L’«Apollo del Belvedere», statua marmorea risalente al periodo post-ellenistico (seconda metà del II secolo d.C.), che per l’armonia delle proporzioni è tutt’oggi considerata una delle più belle opere di tutta l’antichità. L’«Augusto di Prima Porta», una statua romana realizzata in marmo bianco e ritrovata nella villa di Livia Drusilla, moglie dell’imperatore. «La Carità» di Gian Lorenzo Bernini con quattro putti, opera in terracotta con tracce di doratura, donata dall’Italia a Pio XI. Infine, il «Perseo trionfante», scultura in marmo realizzata da Antonio Canova tra il 1797 e il 1801.