POPES AND SAINTS: 1400th ANNIVERSARY OF THE DEATH OF SAINT ADEODATUS I AND 1600th ANNIVERSARY OF THE DEATH OF SAINT ZOSIMUS

I PAPI SANTI: 1400° ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI SANT’ ADEODATO I E 1600° ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI SAN ZOSIMO  

Sant’ Adeodato I naque a Roma e trascorse la giovinezza nel monastero di Sant’ Erasmo al Celio. Gli anni del suo pontificato furono per la città di Roma tra i più difficili della storia, alle turbolenze politiche e alle dispute dottrinali si aggiunsero infatti la peste, un’epidemia di lebbra ed un terremoto. Papa Adeodato I, in assenza dell’autorità politica, soccorse e consolò i romani ma ebbe modo di farlo per poco perché nel 618 sopraggiunse la morte. San Zosimo, greco di nascita, fu eletto papa nel 417. Convinto dal vescovo della città di Arles, si inserì da subito in alcune dispute religiose in Francia. Dopo un approccio più tollerante ma soprattutto dopo il concilio generale di Cartagine con i vescovi africani, redasse un importante documento di condanna del pelagianesimo, la «Epistula Tractoria», divenendo così uno strenuo oppositore di tale eresia. Ammalatosi, morì nel 418 e le sue spoglie mortali vennero deposte nella basilica di San Lorenzo fuori le mura a Roma.