PONTIFICATO DI PAPA FRANCESCO MMXVII

PONTIFICATO DI PAPA FRANCESCO MMXVII  

L’Ufficio Filatelico e Numismatico celebra il pontificato di Papa Francesco con l’emissione di una serie filatelica di quattro valori raffiguranti il Pontefice in alcuni momenti del suo Ministero. Il valore da 95 centesimi di euro, ritrae il Papa in abito liturgico rosso in occasione delle celebrazioni per la Pentecoste dell’8 Giugno 2014. Nella Santa Messa di quella domenica, Il Santo Padre ha incentrato il suo messaggio sul ringraziamento ai presenti per aver accettato l’invito ad invocare insieme Dio per il dono della Pace, nella speranza che questo sia «un cammino alla ricerca di ciò che unisce, per superare ciò che divide». Il secondo valore riproduce il Papa sorridente durante l’ Udienza Generale del 1° giugno quando ricorda a tutti noi, per mezzo della parabola del fariseo e del pubblicano (cfr Lc 18,9-14), che si è «giusti o peccatori non per la propria appartenenza sociale, ma per il modo di rapportarsi con Dio e con i propri fratelli». Nel valore da 2,30 euro, il Papa nella veste verde del tempo ordinario, celebra la Santa Messa con i nuovi Cardinali la domenica del 23 febbraio 2014. In quell’occasione richiama i presenti all’importanza di ascoltare lo Spirito Santo: «in questo momento, tutti noi, insieme con i nuovi Cardinali, vogliamo ascoltare la voce dello Spirito che parla attraverso le Scritture proclamate». Nell’ultimo valore il giorno 30 novembre del 2013 il Papa è ritratto in un momento di raccoglimento nell’abito viola del tempo quaresimale, quando nell’omelia auspica che i doni di Dio siano conservati con il suo aiuto perché la natura umana è fragile come «vasi di creta» (cfr 2 Cor 4,7).