Pontificato di S.S. Benedetto XVI anno IV - 2008 Moneta commemorativa 2 Euro ANNO PAOLINO

Pontificato di S.S. Benedetto XVI anno IV - 2008 Moneta commemorativa 2 Euro ANNO PAOLINO  

Colui che viene chiamato "l’Apostolo delle Genti”, non ha conosciuto Gesù in vita, a Gerusalemme o sulle strade della Galilea, come i Dodici Apostoli. E’ il primo ad avere avuto come esperienza solo quella del Risorto, come l'avranno poi tutti i Cristiani. Saulo (questo il suo nome prima della conversione), ricevette un insegnamento rigoroso della Legge presso il rabbino Gamaliele l’Anziano. Questo ebreo nato a Tarso (attualmente Turchia orientale) era anche cittadino romano; dopo la conversione, ebbe come missione di andare a predicare la Parola di Dio a tutti gli uomini: prima ad Antiochia ed in Asia Minore, poi in Grecia ed a Roma. Paolo è il personaggio meglio conosciuto della prima generazione cristiana, sia per le Lettere (sette riconosciute indubitabilmente autentiche in senso stretto) da lui scritte, sia per la storia della sua vita narrata da Luca negli Atti degli Apostoli. Sulla moneta è raffigurata la conversione di San Paolo.