PONTIFICATO DI BENEDETTO XVI - ANNO VII - 2011 MONETE COMMEMORATIVE IN ORO 50 EURO LA CAPPELLA PAOLINA RESTAURATA "la Crocifissione di San Pietro "

PONTIFICATO DI BENEDETTO XVI - ANNO VII - 2011 MONETE COMMEMORATIVE IN ORO 50 EURO LA CAPPELLA PAOLINA RESTAURATA "la Crocifissione di San Pietro "  

La Cappella Paolina è una cappella papale che si trova all'interno del Palazzo Apostolico e deve il suo nome al suo committente, Papa Paolo III Farnese. A Michelangelo il compito di affrescare le pareti con le rappresentazioni dalla Conversione di San Paolo e dalla Crocifissione di San Pietro, realizzate presumibilmente tra il 1545 e il 1550. La cappella fu poi completata da altri artisti con affreschi che raccontano diversi episodi della vita dei santi Pietro e Paolo. Nel corso degli anni la cappella fu più volte sottoposta ad interventi, l'ultimo significativo è stato quello realizzato durante il pontificato di Paolo VI. Quest'ultimo rifacimento è stato però recentemente rimosso al fine di ripristinare la situazione precedente. La Cappella è stata riaperta al culto il 4 luglio del 2009 con la recita dei Vespri presieduta da Benedetto XVI. Il tema scelto per le monete in oro è tratto da uno dei due affreschi michelangioleschi, la Crocifissione di San Pietro; la moneta da 20 euro riproduce il particolare del volto sofferente dell'apostolo, mentre sulla moneta da 50 ritroviamo l'intera scena della crocifissione.