PONTIFICATO DI PAPA FRANCESCO - MONETE COMMEMORATIVE IN ORO 20 e 50 EURO

PONTIFICATO DI PAPA FRANCESCO - MONETE COMMEMORATIVE IN ORO 20 e 50 EURO  

«Pontificia Basilica di S. Antonio in Padova»
Il ciclo triennale celebrativo delle Delegazioni Pontificie si chiude con l'emissione della serie di monete auree da 20 e 50 Euro dedicate alla Basilica di S. Antonio in Padova. Il 20 euro in oro opera dell'artista Mariangela Crisciotti, è ispirata all'immagine classica di Sant'Antonio dove appare nelle sembianze di un giovane religioso, con Gesù bambino fra le braccia e un giglio in mano. Il saio ricorda la sua appartenenza all'ordine francescano mentre il Gesù Bambino oltre a ricordare la visione di Camposampiero esprime il suo attaccamento all'umanità del Cristo e allo stesso tempo alla sua intimità con Dio. Il giglio infine rappresenta la sua purezza e la lotta contro il demonio, fin dall'infanzia. Il 50 euro in oro, opera di Patrizio Daniele, rappresenta la facciata della Basilica, che non solo è il principale monumento di Padova ma anche uno tra i maggiori capolavori d'arte del mondo. La costruzione del tempio iniziò poco dopo la morte del Santo, nel 1232, con lo scopo di ricevere i pellegrini che da subito affluirono nel luogo dove riposavano le sue spoglie mortali, e nella sua parte principale fu compiuta sul finire del secolo. Se nell'insieme il maestoso edificio palesa un forte influsso della Basilica di S. Marco in Venezia, nelle strutture massicce e imponenti è prettamente romanico, mentre l'intera parte absidale slanciata e con le nove cappelle a raggiera appartiene al più puro gotico. Queste diverse e contrastanti caratteristiche sono fuse in un insieme del tutto originale, che a prima vista distingue la Basilica da ogni altro luogo di culto medievale.