Ordinanza n° LXXX del Cardinale Presidente del Governatorato dello S.C.V.

N. LXXX
Il Presidente del Governatorato
dello Stato della Città del Vaticano

Vista la legge fondamentale dello Stato della Città del Vaticano 26 novembre 2000,

Visti gli art.2 e 20 lett.c) n.5 della legge sulle fonti del diritto 7 giugno 1929, n.II,

ha emesso la seguente

ORDINANZA


Art.1. Sono dichiarate fuori corso a partire dal 1°luglio 2009 tutte le carte valori postali emesse  dallo Stato della Città del Vaticano tra il 16 ottobre 1963 ed il 31 dicembre 2000 aventi tuttora  validità  postale per l’affrancatura di corrispondenza in partenza dalla Città del Vaticano.

Art.2.La presente ordinanza sarà pubblicata, oltre che nei modi ordinari, mediante affissione nel cortile di San Damaso, alla porta degli Uffici del Governatorato e negli Uffici Postali dello Stato ed entrerà in vigore il 1°luglio 2009.

Si precisa che fino al 30 giugno 2009 i francobolli ed interi postali espressi solo in lire ed oggetto della suddetta Ordinanza, continueranno ad avere validità postale per l’affrancatura della corrispondenza in partenza dalla Città del Vaticano.