Organi del potere giudiziario

Il potere giudiziario, secondo la legge del 21 novembre 1987, n. CXIX, ha come suoi organi un Giudice unico, un Tribunale, una Corte d’Appello e una Corte di Cassazione, i quali esercitano le loro attribuzioni a nome del Sommo Pontefice.

Le rispettive competenze sono stabilite nei Codici di procedura civile e di procedura penale vigenti nello Stato.