Presentazione volume “Il Crocifisso ligneo della Basilica Vaticana”

In evidenza Presentazione volume “Il Crocifisso ligneo della Basilica Vaticana”

Saranno le parole del Direttore Barbara Jatta ad introdurre, mercoledì 29 maggio, la presentazione del volume curato da Pietro Zander “Il Crocifisso ligneo della Basilica Vaticana”: la nuova pubblicazione dedicata alla veneratissima scultura dei primi decenni del XIV secolo che, ad eccezione del primo Anno Santo del 1300, vide tutti i Giubilei della storia e che, proprio in occasione del Giubileo Straordinario della Misericordia indetto da papa Francesco, è stata restituita alla devozione dei fedeli nella Cappella del Santissimo Sacramento.

Il più antico Crocifisso ligneo della Basilica di San Pietro – opera pregevole ma quasi dimenticata e poco conosciuta ai più – ha ritrovato la sua commovente bellezza e integrità a seguito di un impegnativo intervento di restauro terminato nel settembre 2016 e reso possibile grazie al sostegno dell’Ordine dei Cavalieri di Colombo, al paziente e sapiente lavoro dei professori restauratori Giorgio Capriotti e Lorenza D’Alessandro, sotto il coordinamento della Fabbrica di San Pietro.

“L’antico Crocifisso ci fa quasi toccare con mano l’ultimo momento della Passione di Gesù: il volto è sereno, lo sguardo è pieno di compassione, la bocca è aperta per consegnarci l’ultima parola d’amore” (Card. Angelo Comastri, Vicario Generale di Sua Santità per la Città del Vaticano).

Fonte: Musei Vaticani