Museo Gregoriano Profano

Fu istituito da Gregorio XVI (1831-1846) nel 1844 nel Palazzo Lateranense e da qui trasferito in Vaticano nel 1970 per volontà di Giovanni XXIII.

Custodisce originali greci, copie greche di età romana e sculture romane che vanno dal I al III secolo d.C. Famoso è il gruppo di Atena e Marsia da originale greco di Mirone (circa 450 a.C.).

Sottoscrivi questo feed RSS