Una domenica ancora più speciale ai Musei Vaticani

Dal 31 marzo, la ormai storica apertura straordinaria e gratuita dell’ultima domenica del mese permetterà a cittadini e turisti del mondo intero, non solo di accedere liberamente ai “Musei del Papa”, ma proporrà - ad una tariffa vantaggiosa con ingresso agevolato - una visita guidata collettiva a chi desideri approfondire la conoscenza delle collezioni d’arte in compagnia di un operatore didattico autorizzato dallo Stato del Vaticano.

Grazie a questa iniziativa - prenotabile online in base alla effettiva disponibilità di posti e di lingua - la speciale domenica ad ingresso libero diventerà ancora più speciale per andare incontro alle richieste di un pubblico di visitatori sempre più attento, consapevole e curioso.

  • Pubblicato in News

Martedì 9 aprile Via Crucis in Vaticano

Come è ormai consuetudine in occasione del tempo di Quaresima, martedì 9 aprile i Musei Vaticani - nell’unirsi a tutta la Chiesa che segue il suo Signore verso il Calvario e la Resurrezione - posticiperanno il loro orario di apertura alle ore 11.00 (per i visitatori prenotati) e alle ore 13.00 (per coloro sprovvisti di prenotazione) al fine di consentire a tutti i dipendenti di partecipare alla Via Crucis che il cardinal Giuseppe Bertello, Presidente del Governatorato S.C.V., guiderà nei Giardini Vaticani.

  • Pubblicato in News

Giorno della Memoria

Nella ricorrenza internazionale del Giorno della Memoria, celebrata il 27 gennaio di ogni anno in commemorazione delle vittime dell’Olocausto, i Musei Vaticani ricordano l’orrore della Shoah attraverso un’iniziativa espositiva che per il terzo anno consecutivo vede protagonista la Collezione d’Arte Contemporanea, e in particolare una sua opera, individuata per affinità tematica, singolare genesi creativa, forte valenza simbolica e profonda carica emozionale.

Per il 2019, a ricordare il dramma dello sterminio degli ebrei sarà Dachau, il prezioso e delicato disegno eseguito nel 1945 dal pittore e incisore Anton Zoran Mušič proprio durante la sua prigionia nel campo di concentramento tedesco. «Disegnavo tutto il tempo, non appena potevo. – Così descrive l’artista il suo primo approccio al disegno e la sua funzione salvifica – Avevo trovato dei pezzi di carta nell'ufficio degli architetti e mi sono chiuso dentro l'infermeria, la baracca dove si stipavano i malati, durante un'epidemia di tifo. Le SS avevano paura di entrare e quindi ho potuto disegnare liberamente per la prima volta».

L’opera, (sanguigna su cartoncino), è entrata recentemente a far parte delle collezioni vaticane grazie alla generosa donazione di Giovanna e Armando Santus, e sarà eccezionalmente esposta dal 26 gennaio al 2 marzo 2019 lungo il percorso museale dedicato all’arte contemporanea.
 

  • Pubblicato in News

Rinnovata anche per il 2019 la collaborazione scientifico-culturale tra Musei Vaticani e tour operator accreditati

La Direzione dei Musei, dando seguito alla proficua collaborazione avviata negli ultimi anni con un significativo numero di tour operator accreditati, ha sviluppato per l’anno 2019, di concerto con alcuni operatori del mercato turistico, ulteriori progetti scientifici e culturali.

L’adesione ed il sostegno ai progetti sarà realizzata dai tour operator attraverso due livelli di collaborazione: Livello Silver e Livello Bronze.

tour operator che hanno aderito ai progetti di collaborazione nel Livello Silver, per il 2019, sono: Allyn Travel LLC, Context Travel LLC, Destination 2 Italia s.r.l., Ecoart s.r.l., Gate 1 Travel Ltd, Green Line Tour s.p.a.Imago Artis Travel s.r.l., Livitaly Tours LLC, Tuscanyall.com s.r.l., Walks of Italy LLC.

tour operator che, sempre per l’anno in corso, hanno invece aderito ai progetti di collaborazione nel Livello Bronze sono: Gids in RomeMagic Group s.r.l.ITC Italian Travel Consultant s.r.l.Massari Travel s.r.l., Miki Travel Agency, Missing Italia S.r.l., Nafasp s.r.l., Overome s.r.l.Rome Tours s.r.l., Vivicos International Travel s.r.l.

Fonte: Musei Vaticani

  • Pubblicato in News
Sottoscrivi questo feed RSS