Comunicati emissioni e Marcofilia

In questa sezione sono pubblicati i comunicati ufficiali delle emissioni di francobolli, interi postali, folder, buste-ricordo e annulli postali speciali e ordinari.

Sono, altresì, fornite tutte le informazioni utili relative alle richieste di obliterazione di materiale filatelico predisposto dai richiedenti con valori postali della Città del Vaticano in corso di validità (francobolli emessi dal 1° gennaio 2001).

 ANNULLI SPECIALI

La messa in uso degli annulli postali speciali e le modalità per ottenerli vengono di volta in volta annunziate mediante comunicati pubblicati su “L’Osservatore Romano”. I comunicati sono disponibili, inoltre, sulla presente pagina web.

  1. "Commemorativi"

Sono messi in uso in occasione della Pasqua di Resurrezione, del Santo Natale, di visite pastorali e viaggi apostolici del Santo Padre all’estero, dell’emissione di buste-ricordo edite dal Servizio Poste e Filatelia, della partecipazione degli Enti vaticani preposti a convegni filatelici e numismatici in Italia e all’estero, o per altre ricorrenze di particolare significato per la Chiesa, per la Santa Sede e per la Città del Vaticano.

Per ottenere gli "annulli commemorativi", è possibile far pervenire in deposito al Settore Obliterazioni un certo quantitativo di buste o altro materiale filatelico già affrancato; tale materiale verrà obliterato con gli annulli che di volta in volta saranno posti in uso e sarà restituito con le modalità indicate dagli utenti: “allo scoperto”, in busta-lettera o “raccomandato”.

  1. "1° giorno"

Sono messi in uso in occasione di emissioni di serie di francobolli, serie di cartoline e aerogrammi. Per ottenere gli annulli postali in questione, si possono usare solo i francobolli e le cartoline della serie o l’aerogramma cui l’annullo si riferisce.

Le serie complete di francobolli, le cartoline postali e gli aerogrammi, dovranno essere richiesti esclusivamente a: Commercializzazione Filatelica e Numismatica – Governatorato – 00120 Città del Vaticano.

Termine per ottenere gli annulli

Gli annulli postali di cui ai punti 1 e 2 possono essere richiesti per un periodo di 30 giorni a partire dalla data relativa alla loro messa in uso. Nel caso di annulli “1° giorno”, per gli utenti che ricevono le serie di valori postali da parte della Commercializzazione Filatelica e Numismatica vaticana, a mezzo posta, è prevista una proroga di tale termine se possono dimostrare che il ritardato ricevimento del materiale filatelico è da imputare a disguidi postali, o ad altri inconvenienti.

Modalità per la restituzione del materiale obliterato

Fermo restando il termine sopra indicato, se la richiesta perviene entro 5 giorni dalla data di messa in uso dell’annullo la restituzione del materiale obliterato potrà avvenire nelle seguenti modalità:

  • allo scoperto, con invio ordinario o raccomandato: le cartoline o lettere dovranno essere predisposte dal mittente, complete di indirizzo ed affrancate con francobolli in corso di validità e di importo corrispondente alle tariffe postali in corso;
  • in busta chiusa, con invio ordinario o raccomandato: il materiale da obliterare deve essere inserito in una busta predisposta dal mittente completa di indirizzo ed affrancata con francobolli in corso di validità e di importo corrispondente alle tariffe postali in corso.

Se la richiesta perviene oltre i 5 giorni successivi alla data di messa in uso dell’annullo la restituzione del materiale obliterato potrà avvenire solo in busta chiusa.

I valori postali da utilizzare per preaffrancare le buste contenenti il materiale da restituire al mittente, possono essere preventivamente richiesti al Settore Obliterazioni.

Le corrispondenze affidate al Servizio Poste e Filatelia per l’inoltro a destinazione e il materiale filatelico da restituire al mittente o a persona da lui designata, viaggiano a rischio del richiedente.

ANNULLI ORDINARI

Trattasi di annulli postali che sono usati per la bollatura della corrispondenza da inoltrare a destinazione. Su richiesta degli interessati possono essere concessi anche per l’obliterazione "1° giorno" o per altre circostanze. La corrispondenza è avviata a destinazione purché sia regolarmente affrancata con francobolli in corso di validità della Città del Vaticano.

Per le corrispondenze raccomandate, alla richiesta dovrà essere allegata una distinta in duplice copia indicante: il nome del destinatario e suo indirizzo, la città di destinazione preceduta dal C.A.P. e il numero progressivo se trattasi di più oggetti. Si ricorda di riportare sul retro o sulla sinistra in alto delle buste da spedire anche il nome e l’indirizzo del mittente.


 ALLEGATI

pdf icon ARCHIVIO OBLITERAZIONI - ANNO 2022

pdf icon ARCHIVIO COMUNICATI - ANNO 2022


 ARCHIVIO

  OBLITERAZIONI COMUNICATI
2021 pdf icon pdf icon
2020 pdf icon pdf icon
2019 pdf icon pdf icon
2018 pdf icon pdf icon
2017  pdf icon  pdf icon
2016  pdf icon  pdf icon
2015  pdf icon  pdf icon
2014  pdf icon  pdf icon
2013  pdf icon  pdf icon
2012  pdf icon  pdf icon
2011  pdf icon  pdf icon
2010 pdf icon pdf icon
2009 pdf icon pdf icon
2008 pdf icon pdf icon
2007 pdf icon pdf icon
2006 pdf icon pdf icon
2005 pdf icon pdf icon
2004 pdf icon pdf icon
2003 pdf icon pdf icon
2002 pdf icon pdf icon
2001 pdf icon pdf icon