Come acquistare le Carte Telefoniche Vaticane

La vendita diretta delle ultime emissioni uscite si effettua:

+ presso la Centrale telefonica vaticana: dalle 8,15 alle 12,45 dal lunedì al venerdì, e dalle 15 alle 17 al martedì e al giovedì.


Emissioni disponibili per la vendita diretta

Le emissioni ancora disponibili per la vendita diretta si possono acquistare presso la Centrale telefonica vaticana, a partire dalla n. 154.

Come acquistare le Carte Telefoniche Vaticane (CTV) per corrispondenza


+ Inviare l'ordine e il pagamento a "Servizio dei Telefoni - 00120 Città del Vaticano"

+ Il pagamento deve comprendere, oltre al valore delle Carte, un contributo alle spese di spedizione di euro 7,00 per l'Italia, euro 12,00 per l'Europa, euro 18,00 per tutti gli altri paesi.

+ Non si effettuano spedizioni in contrassegno. Tutte le spedizioni avvengono tramite raccomandata.


Emissioni disponibili per corrispondenza

Per corrispondenza si possono acquistare tutte le emissioni a partire dalla n. 154.


Modalità di pagamento

+ Con Carta di credito: Mastercard, Visa. In questo caso l'ordine può essere inoltrato:
- via e-mail, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
- via fax, al numero 06.69.88.54.47
- per telefono, al numero 06.69.88.46.27
- per posta, indirizzata a "Servizio dei Telefoni - 00120 Città del Vaticano".

+ Con Vaglia postale internazionale indirizzato a "Servizio Telefoni Vaticani - 00120 Città del Vaticano". In questo caso scrivere l'ordine nello spazio riservato alle "comunicazioni".

+ Con assegno bancario all'ordine "Servizio Telefoni Vaticani, Città del Vaticano". In questo caso inviarci l'ordine e l'assegno per posta.


Come abbonarsi alle CTV

Per evitare di ordinare e di pagare le Carte Telefoniche Vaticane ogni volta che vengono emesse, ci si può abbonare inviando 60 euro come deposito minimo per abbonarsi a una copia, 120 euro per abbonarsi a due copie, e così via. Inviando il denaro per l'abbonamento precisare da quale emissione si desidera iniziare. Es. "Invio 180 euro per abbonarmi a 3 copie a partire dall'emissione 166". Finché il deposito è sufficiente, le nuove emissioni di Carte Telefoniche Vaticane vengono spedite automaticamente insieme al nuovo bollettino CarTelVat e all'estratto conto.

L'abbonato avrà cura di rinnovare l'abbonamento quando il deposito sarà insufficiente a garantire la spedizione della successiva emissione.


Note utili

+ Ai nostri clienti inviamo gratuitamente il bollettino CarTelVat per informarli dell'uscita delle nuove emissioni.

+ Per sapere se l'ordine ci è arrivato o se le Carte sono state spedite, telefonate al n. 06.6988.4627 dalle 8:15 alle 12:15 dal lunedì al venerdì.

+ Per evitare di inviare denaro ad ogni ordine si può costituire un deposito, e quando escono le nuove Carte inviare solo l'ordine.

Per contattarci

Per informazioni, ordini o inserzioni su “Il Mercatino”
+ per posta: Servizio dei Telefoni - 00120 Città del Vaticano;
+ per telefono: 06.69.88.46.27 (dalle 8,15 alle 12,15 tutti i giorni. Martedì e Giovedì anche dalle 15 alle 17,30);
+ per fax: 06.69.88.54.47;
+ per e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Attività

Le principali aree di attività del Servizio dei Telefoni dello SCV sono:

- la progettazione, la gestione, la manutenzione e l'ampliamento della rete di telecomunicazioni dello Stato e di tutte le sue componenti (cavi in rame, fibra ottica, ponti radio, nodi di commutazione, etc.);

- la gestione della Centrale Telefonica dello SCV - configurata come centrale pubblica con caratteristiche sia di Stadio di Gruppo Urbano (SGU) che di Stadio di Gruppo di Transito (SGT) - con particolare attenzione al continuo aggiornamento hardware e software, agli instradamenti verso l'esterno ed al piano di numerazione interno;

- la gestione completa dell'utenza interna, ivi compresa la fatturazione individuale del traffico, dei canoni e dei servizi;

- la gestione della telefonia pubblica nell'ambito dello SCV, con propri sistemi e con emissione autonoma di carte telefoniche;

- la progettazione, installazione e manutenzione all'interno dello Stato e delle zone extraterritoriali di centralini, reti telefoniche e reti per trasmissione dati di diverse tipologie e dimensioni;

- la partecipazione per conto del Governatorato SCV alle attività degli organismi internazionali di telecomunicazioni (il Vaticano dispone di un proprio indicativo internazionale per la telefonia (0379), assegnato dall'ITU (International Telecommunications Union), che per il momento non viene utilizzato);

- la progettazione, installazione e manutenzione della rete intranet del Governatorato.

Sottoscrivi questo feed RSS